Specifico e conforme per aziende sottoposte a Direttiva Seveso

Le aziende soggette a Direttiva Seveso, hanno un Iter di registrazione dei visitatori articolato ed oneroso.
Spesso con operatività complesse, regole di acceso/sicurezza e relativi Test di verifica poco efficaci e differenziati
per tipologia di visitatore : Trasportatori, Contractors Ricorrenti, Visitatori uffici, Visitatori stabilimento.

1

l’ obbligo di possedere ed esibire, su richiesta, la Certificazione Verde COVID-19 (c.d. Green Pass) per l’accesso ai luoghi di lavoro da parte di chiunque svolga una attività lavorativa, inclusi coloro che svolgono attività di formazione o di volontariato. L’obbligo non si applica a chi è esentato dalla vaccinazione in base ad idonea certificazione rilasciata secondo i criteri definiti con circolare Ministeriale;

2

l’obbligo di verifica del possesso della Certificazione Verde COVID-19 da parte dei datori di lavoro, assicurando il rispetto delle prescrizioni, mediante segnalazione al Prefetto;

3

la definizione delle modalità operative con cui saranno effettuati i controlli, al momento dell’accesso, individuando e nominando formalmente i soggetti incaricati dell’accertamento delle violazioni. Le sanzioni accertate saranno inflitte dal Prefetto, a cui i soggetti incaricati dell’accertamento dovranno trasmettere gli atti.

Attuale Operatività per i Visitatori in fase d’ingresso

1

Intervento della guardiania esterna, per prelevare i documenti e registrare i dati;

2

consegna dell’ informativa per le regole di accesso e sicurezza;

3

lettura e compilazione del Test di verifica delle procedure in caso di emergenza;

4

ripetizione del Test in caso di errori;

5

chiusura registrazione ed eventuale consegna di indicazioni e badge.

Operatività di Entra in Cloud – Direttiva Seveso

1

Inserimento sul proprio Smartphone dei dati personali, senza contatto con personale e moduli;

2

verifica video informativo in lingua per le regole di accesso e sicurezza;

3

compilazione del relativo Test di comprensione.
Tramite funzione di riconoscimento utente, nei successivi 90 giorni, non verrà mostrato sia il Video che il relativo Test.

I Vantaggi di Entra in Cloud – Direttiva Seveso

1

facilità l’attività di accoglienza alla Reception;

2

elimina le code;

3

elimina ogni contatto con personale e documenti cartacei;

4

ottimizza l’ operatività, con un tempo medio per ciascun ingresso di circa 2 minuti;

5

azzera i costi relativi al processo di registrazione;

6

gestisce autonomamente la validità di 90 giorni relativi ai Test di verifica;

7

gestisce autonomamente gli avvisi per eventuali documenti in scadenza delle aziende accreditate;

8

annulla gli spazi di archiviazione e gestione dei documenti cartacei;

9

agevola l’attività del Responsabile della Sicurezza in caso di Emergenza;

10

gestione multi-lingua;

Compila il Form per la Prova Gratuita

Verifica come Entra in Cloud – Direttiva Seveso, ottimizzerà l’operatività anche nella tua Azienda.

Quickly Srl
Telefono 02-24416094 
Sede legale
Via Bartolomeo Colleoni, 2A – 24011 Alme’ (BG)
Partita Iva 04471020166 

 

Sede Operativa
Via Carlo Martinelli, 23
20092 Cinisello Balsamo (MI)
Privacy e Cookie Policy